0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login
0574.584360 prato@mobiltravel.it

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato dei pagamenti, tracciare la conferma e puoi anche scrivere una recensione sul tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
*
*
Email*
Telefono*
Stato*
Privacy*
* Creare un account significa che accetti I termini e condizioni di vendita e la Privacy Policy.

Già iscritto?

Login

Vacanza in Costa Rica: dal 13 al 25 marzo 2022

0
Prezzo
Da€ 2,280
Prezzo
Da€ 2,280
Il tour non è disponibile.

Prenota Ora

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

2247


Hai bisogno di informazioni?

Chiamaci, potremo aiutarti nella scelta del tuo viaggio

0574 584360

prato@mobiltravel.it

13 giorni
Firenze
Costa Rica

Vacanza in Costa Rica: dal 13 al 25 marzo 2022

Dettagli del tour

Il Costa Rica evoca nella mente di ognuno di noi immagini differenti, c’è chi lo immagina come un enorme Jurassic Park abitato da animali preistorici, chi come Eden in terra per migliaia di animali e piante, chi come luogo fermo nel tempo dove occorre adattarsi perché la natura incontaminata si sa richiede dei sacrifici ….. beh in fondo ognuno ha una parte di immagine giusta perché infatti il Costa Rica è un Paese evolutamente naturalista, offre tutte le comodità del mondo moderno ma in quantità più umana diciamo, e tutela allo stesso tempo l’immensa ricchezza naturale che possiede e di cui si sente più parte che proprietario.

 

Qui avrete modo di arrampicarvi su un vulcano, attraversare ponti sospesi in mezzo alla nebbia delle foreste pluviali, rilassarsi nelle calde acque termali e perché no?    fare un tuffo nell’Oceano, scegliete voi quale preferite fra il Pacifico o il Mar dei Caraibi, uscire in barca per ammirare da vicino le balene sulla costa vicino a Dominical o camminare a naso in su nella foresta di Quepos per scoprire dove si nascondono le scimmie

 

Tutto questo in un Paese, forse uno dei pochi a mondo che tanto è tranquillo da non possedere neppure un esercito nazionale e dove, fatta eccezione per la capitale San Jose che come tutte le capitali che si rispettino in centro america poco ha a che vedere con il resto del Paese, potrete girare senza problemi di sorta e conoscere una moltitudine di persone e relative nazionalità

Si perché qui oltre agli abitanti autoctoni incontrerete molti stranieri che si sono trasferiti a vivere qui e si sono integrati con gli usi, i ritmi e la filosofia di vita locale

 

E’ un viaggio che rianima lo spirito, rinvigorisce il fisico e dona un senso di ritrovato equilibrio a chiunque abbia la fortuna, nonché la voglia, di immergersi in questo angolo di Paradiso

 

Luogo di Partenza e Ritorno

Aeroporto Amerigo Vespucci Firenze 

Orario di ritrovo

come da convocazione 

La quota comprende

  • Volo in classe Economy con Air France con 23kg di franchigia bagaglio da stiva e 8kg di franchigia bagaglio a mano
  • Noleggio auto modello Suzuki Vitara occupata da 4 persone presa e resa in aeroporto a San Jose dal 13 al 24 Marzo
  • Il noleggio include: Assicurazione danni con franchigia; Assicurazione furto con franchigia; Assicurazione a copertura e rimborso totale per franchigie dovute a danni da collisione, furto del veicolo, danni ai finestrini, parabrezza, specchio retrovisore, interni veicolo, ruote, cerchioni, scocca e sottoscocca, perdita delle chiavi ; Tasse locali ; Chilometraggio illimitato
  • Sistemazione in camera doppia negli Hotels indicati in programma
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione per l’intera durata del viaggio
  • Assicurazione medico non stop ( EuropeAssistance Travel Safe )
  • Assicurazione annullamento ( Europe Assistance Cancel Light )
  • Tasse aeroportuali
  • Accompagnatore Mobiltravel per l’intera durata del viaggio

La quota non comprende

  • Tasse di uscita dal Paese
  • Carburante, pasti , bevande e tutto quanto non espressamente indicato nel programma e sotto la voce “la quota comprende”

Altre informazioni

 

Minimo richiesto 15 partecipanti / massimo 20 partecipanti a 21 giorni dalla partenza vi verrà comunicato l’eventuale supplemento se il numero minino non venisse raggiunto

Al momento della prenotazione prego fornire nominativo esatto riportato sul documento di espatrio, data di nascita e numero di passaporto

Ogni partecipante è tenuto a controllare personalmente la validità del proprio passaporto. Si ricorda che l’organizzazione non ha alcuna responsabilità nell’impossibilità a partire o ad entrare nel paese di destinazione a causa di documenti non corretti

Le quote di partecipazione non comprendono eventuali aumenti delle tariffe aeree dovuti ad aumento di carburante o delle tasse non ancora comunicati agli organizzatori dai vettori aerei ed eventuali e sostanziali modifiche dei tassi di cambio. Sarà nostra cura comunicarvi eventuali aumenti, fino a 21 giorni prima della partenza

 

Itinerario

Giorno 113 marzo 2022: Firenze / Parigi / San Jose

Ritrovo dei partecipanti con l’accompagnatore Mobiltravel all’aeroporto Amerigo Vespucci in tempo utile per l’imbarco sul volo Air France AF 1267 delle ore 06.25 diretto a Parigi.
Arrivo alle ore 08.15 e proseguimento a bordo del volo Air France AF 430 delle ore 11,40 diretto a San Josè dove l’arrivo è previsto per le ore 18,30 locali. All’arrivo disbrigo delle formalità doganali e ritiro delle auto noleggiate ( modello Suzuki Vitara 1.6 4 x2 manuale o similare occupata da 4persone . Il noleggio include : chilometraggio illimitato, Assicurazione danni con franchigia, Assicurazione furto con franchigia, assicurazione terzi, tasse locali, tasse aeroportuali, pacchetto Rimborso Franchigia totale ). Trasferimento all’Hotel La Rosa de America, sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento

Giorno 214 marzo 2022 : San Josè de Costa Rica / La Fortuna

Dopo la prima colazione in Hotel partenza alla volta di La Fortuna. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate al Volcano Lodge, o similare. Pomeriggio a disposizione, serata libera e pernottamento in Hotel.

Giorno 315 marzo 2022 : La Fortuna

Pernottamento e prima colazione in Hotel.

Forse il parco più visitato del Costa Rica è quello del vulcano Arenal, che con un altezza di poco più di 1.600 metri è il vulcano perfetto, perché ha l’aspetto più classico del vulcano come noi lo immaginiamo. Si trova a nord-ovest ed è attivo dal 1968 quando importanti esplosioni furono seguite da colate di lava. La sua attività è continuamente in evoluzione e talvolta si può assistere a magnifici spettacoli di fiumi di lava rossa che colano lungo i fianchi e di rocce incandescenti scagliate in aria, mentre in altri periodi il vulcano è molto tranquillo e si limita a lanciare bagliori nel buio. Non è possibile salire alla cima del vulcano che è circondato da una zona vietata per evidenti motivi di sicurezza. Le vedute migliori si hanno con il buio dal lato ovest e da quello nord. Oltre all’escursione per la visita del vulcano sarà possibile effettuare rafting, kanopi tours, bird watching, escursioni in caverna, bagni alle terme naturali, o … rilassarsi nella Spa dell’Hotel ammirando il vulcano .
Serata libera e pernottamento in hotel.

Giorno 416 marzo 2022 : La Fortuna / Monteverde

Dopo la prima colazione in Hotel partenza alla volta di Monteverde.
Il percorso si snoda lungo il crinale della Laguna El Arenal regalandoci panorami e scorsi suggestivi. Arrivati a Monteverde ci dirigeremo verso la Riserve Biologica Bosque Nuboloso
Questa riserva è costituita da una foresta primaria avvolta dalla foschia con rampicanti coperti di muschio, dove prosperano felci , i torrenti scorrono impetuosi e la vita è in pieno rigoglio
Nella Riserva ci sono ben 13 km di sentieri segnalati e ben tenuti, di fatto qui si cammina in mezzo ad una nuvola quindi occorrono indumenti impermeabili e buone scarpe da trekking perché spesso i sentieri sono fangosi , anche in periodi secchi come è il mese di marzo

Al termine dell’escursione (facoltativa) trasferimento all’Hotel Fondavela, sistemazione nelle camere riservate. Serata a disposizione, pernottamento in Hotel

giorno 517 marzo 2022 : Monteverde / Samara

Dopo la prima colazione in Hotel partenza in direzione della costa pacifica, a Samara e la sua omonima Playa. Sistemazione nelle camere riservate presso l’Hotel Giada o similare

dal giorno 5 al giorno 7 17/18/19 marzo 2022 : Samara

Pernottamenti e prime colazioni in Hotel, giornate di relax

Nonostante l’aspetto tranquillo e semplice, Samara strega i suoi viaggiatori che spesso arrivano qui e non riescono a ripartire. La cittadina è tranquilla, permette la visita completa a piedi, ed offre tutto ma senza sfarzi o eccessi. Vicino nasconde delle bellissime spiagge: Playa Barrigona e Buienavista sopra tutte. Qui è possibile fare qualsiasi attività : i surfisti alle prime armi ameranno le onde di Playa Smara, e chi non ama il surf può fare passeggiate a cavallo, kayak, escursonismo o allo snorkeling attorno a Isla la Chora.

giorno 719 marzo 2022 : Samara - Quepos / Manuel Antonio

Prima colazione in Hotel. Salutiamo Samara per dirigersi verso sud, averso il villaggio di Manuel Antonio. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate presso La Mariposa Hotel o similare

dal giorno 7 al giorno 9 Dal 19 al 21 Marzo 2022: Quepos / Manuel Antonio

Pernottamenti e prime colazioni in Hotel.
La città prende il nome dalla popolazione locale dei Quepoa, (estinta alla fine del XIX secolo a causa di malattie provenienti dall’Europa e dallo schiavismo) si era insediata a partire dal X sec

I Quepoa vivevano in piccoli insediamenti di capanne circolari e si sosteneva con la pesca e la raccolta subacquea di perle e di un mollusco da cui si ricavava una tinta color porpora.

Nella zona si era sviluppata la coltivazione delle banane ad opera della “Pirris Farming and Trading Company” fondata nel 1922. Da questa le coltivazioni passarono nel 1935 alla “Compañía Bananera de Costa Rica” di proprietà della “United Fruit Company” statunitense. Furono costruite le installazioni portuali per favorire l’esportazione delle banane e le zone paludose costiere con le mangrovie furono bonificate con un riempimento di sabbia.

Vennero edificati per ospitare i lavoratori impiegati nelle piantagioni i quartieri oggi conosciuti
come Boca Vieja e Zona Americana. Nel 1940 fu costruita una ferrovia verso la cittadina di Parritas sulla costa verso nord. A metà degli anni 1950, tuttavia una malattia della pianta costrinse a riconvertire le coltivazioni in piantagioni di palma africana per la produzione di olio di palma e la compagnia, divenuta di proprietà di investitori costaricani, cambiò nome in “Palma Tica”.

Il Parco Nazionale Manuel Antonio si estende sulla costa per 638 ettari in terraferma e 55.000 ettari di ambiente marino protetto. In origine era stato di proprietà privata, ma con pubblico accesso alle spiagge. Dopo un cambio di proprietà nel 1968 furono elevate recinzioni per impedire l’accesso alle spiagge, che crearono un grande malcontento nella popolazione locale.
L’area fu infine espropriata dal governo e nel 1972 venne creato il “Parque Recreativo
Nacional Playas de Manuel Antonio”, la cui acquisizione fu completata nel 1975. Nel 1978 divenne un’area protetta, come “Parque Nacional Manuel Antonio”.

Durante queste giornate avremo la possibilità di visitare il Parco con passeggiate tranquille o intense camminate a seconda delle proprie attitudini. All’interno del Parco la presenza di ranger disponibili e qualificati ci aiuteranno a scoprire i bradipi e le differenti specie di scimmie spostarsi tra le chiome degli alberi, gli orsi formichieri notturni ed i vari tipi di serpenti che staranno riposando in questo bosco tropicale piovoso

Al termine tempo a disposizione per godersi le bianche spiagge e le acque cristalline

giorno 921 Marzo 2022 : Quepos / Manuel Antonio - Carate

Sveglia di buon mattino, colazione in Hotel e partenza alla volta del Corcovado National Park. Arrivo e sistemazione presso La Leona Eco Lodge o similare

giorno 9/10/11Dal 21 al 23 Marzo 2022 : Carate - Corcovado National Park

Il Parco nazionale del Corcovado è fra tutti i parchi nazionali e le aeree protette del Costa Rica, quello più emozionante.

Situato nella parte sud occidentale del paese occupa quasi completamente la Penisola di Osa, nella Provincia di Punta Arenas ed è l’ultimo vasto tratto di foresta tropicale umida rimasto sulla costa del Pacifico dell’America centrale.

Il Corcovado è considerato il luogo biologicamente più ricco del pianeta per merito della sua incredibile biodiversità che si è mantenuta tale grazie alla posizione remota del parco e alla presenza umani quasi nulla.

La zona protetta del Corcovado si estende per 42.469 ettari e protegge in totale otto habitat differenti che vanno dalle foreste, ai boschi e alle paludi. Questo meraviglioso parco ospita la più grande colonia di pappagalli Ara Macao di tutto il Costa Rica.
Qui è possibile incontrate anche giaguari, coati (una specie di procione), bradipi, formichieri giganti, scimmie, cinque specie di felini endemici, gufi dagli occhiali, pecari (mammiferi simili al cinghiale), tucani, rane e coccodrilli.
Nelle zone più remote del Corcovado forse nidifica anche l’aquila arpia, quasi estinta in Costa Rica. In totale il Parco nazionale del Corcovado protegge oltre 400 specie ornitologiche e 140 specie di mammiferi. Il parco può essere visitato solo a piedi

giorno 1123 marzo 2022 : Carate / Corcovado N.P. – Dominical

Prima colazione in Hotel quindi partenza alla volta di Dominical. All’arrivo sistemazione nelle camere riservate presso l’Hotel Cuna del Angel o similare. Pomeriggio a disposizione per visitare la simpatica e animata cittadina costiera. Serata a disposizione, pernottamento in Hotel

giorno 1224 marzo 2022 : Dominical / San Jose / Parigi

Prima colazione in hotel, tempo a disposizione prima della partenza per l’aeroporto di San Josè. All’arrivo, rilascio delle auto, disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo Air France AF 431 delle ore 20.500 diretto a Parigi. Pasti e pernottamento in corso di volo.

giorno 1325 Marzo 2022 : Parigi – Firenze

Arrivo a Parigi alle ore 14.25 e proseguimento a bordo del volo Air France AF 1766 delle ore 17.50 diretto a Firenze dove l’arrivo è previsto alle ore 19.30

Foto
Documenti necessari
  • Passaporto con sei mesi di validità residua dal giorno di ingresso in Costa Rica
  • Certificato vaccinazione completa contro Covid-19
  • Compilazione on line del modulo Health Pass https://salud.go.cr/
  • Presentare un’assicurazione medica a copertura spese in loco
  • Essere in possesso di mascherina FFP1, FFP2 or FFP3

Documenti sanitari per il rientro in Italia : 

  • Compilare il formulario digitale di localizzazione, denominato anchedigital Passenger Locator Form (dPLF),
  • Dimostrare di essersi sottoposti a test molecolare o antigenico, effettuato con tampone e con risultato negativo, nelle settantadue (72) ore precedenti l’arrivo in Italia. 

NB le informazioni riportate riguardanti la documentazione sanitaria sono quelle in vigore alla data della pubblicazione del programma (ottobre2021). Invitiamo ad aggiornare le condizioni collegandosi al sito di viaggiare sicuri . L’Agenzia non potrà essere in alcun modo responsabile in caso di mancata osservanza dei documenti e certificati e/o test richiesti dai Paesi di destinazione

Rolex Watch replica watches Rolex Watches Breitling Watches omega replica